“….E DELLA CREMA DI MARRONI CHE NE FACCIO?!?…”


51vx6cAh71L._AC_UL320_SR262,320_
“…E della crema di marroni che ne faccio?!?… E se farcissi una torta?!?…”
Avete mai pensato di mettere la crema di marroni in una torta? Sicuro chissà in quante lo avete già fatto…
Io ignoravo quest’idea fino a quando non ho aperto un vasetto di “goooddduuurriiiooosssaaaaa” crema di marroni aromatizzata alla vaniglia e siccome questo oramai era parcheggiato in frigo da qualche giorno non volevo che finisse male, cioè nel cestello dell’umido…
Così ho pensato che sarebbe stata parte integrante di un crostata dalla pasta frolla al cacao, con un ripieno di mascarpone, formaggio spalmabile e naturalmente crema di marroni.


Sono stata ispirata dalla realizzazione dell’ultima crostata, già postata, e gustata.. Eppoi arriva Pasqua e il risultato di questa, come la precedente, potrebbe essere un’altra idea per questa ricorrenza, ma sopratutto per ingolosire gli amanti del cioccolato. Inoltre, vi assicuro che con  un ripieno così voluttuoso farete fatica a non fare il bis.

Insomma ne è uscita una crostata così sublime che subito al primo morso mi sono pentita di averla realizzata così piccina!!!
Mannaggia a me e a quando non ascolto il mio istinto…
E siccome questo dolce mi ha mandata in estasi oggi, 8 marzo, che vuole rappresentare quegli esseri cosi “esemplari” a cui felicemente appartengo..Parlo di noi Donne… Ovvio….
Donne coraggiose, forti, ingegnose, intelligenti… Potrei andare avanti all’infinito e trovare altrettanti infiniti aggettivi in cui le riconosco, in cui mi riconosco…(Scusate se è poco…)
Allora, con l’estasi nel mio palato e felice di esistere e essere donna, dedico questo dolce a me stessa e a tutte voi…
9ee8ebab7d146b3b94dfd8d74264aef5
Il testo cantato da Noemi, scelto proprio perché sembra ci rappresenta e racconta di noi…

Ma torniamo al dessert e procuratevi il necessario per la pasta frolla:
260 gr di farina 00
40 gr di cacao amaro
120 gr di zucchero
150 gr di burro
1 uovo + 2 tuorli
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
Preparate la pasta frolla e lasciate riposare in frigo.
Io non l’ho adoperata tutta, ho rivestito uno stampo di 22 centimetri, con una sfoglia di spessore di 5/6 centimetri e in seguito, farcito l’involucro, ho chiuso quest’ultimo con altra pasta frolla, la rimanenza l’ho congelata, quindi regolatevi di conseguenza.

Per la farcia:
200 gr di mascarpone
200 gr di formaggio spalmabile tipo philadelphia
4/5 cucchiai di zucchero
1 vanillina
crema di marroni q.b.
In una ciotola capiente unisco mascarpone, formaggio spalmabile, zucchero e vanillina.

Amalgamo bene gli ingredienti e verso la crema sulla frolla.

Su quest’ultima distribuisco generose cucchiaiate di crema di marroni.

Col dorso del cucchiaio stendo la crema di marroni

Infine stendo altra pasta frolla e ricopro la superficie della torta.
Unisco bene i bordi pizzicandoli.

Cospargo con zucchero semolato

Inforno a 180° per 30 minuti. Lasciata raffreddare cospargo con zucchero a velo.

Vi garantisco che è super….

Auguri a tutte.
Michi