“CIAMBELLA VARIEGATA AL CACAO E SUCCO D’ARANCIA…..”


Non riesco a non ascoltare questo testo cantato da Arisa e amarlo nell’immediatezza perché sembra parli di me…
Almeno in questo periodo come sicuro capiterà a molti, quando emerge quel conflitto con te stessa e metti in discussione ogni cosa, inclusa tutta la tua vita e ciò che hai realizzato, chiedendoti se davvero valga la pena…E cosa ci sia di buono, forse nulla, forse bisogna trovarlo questo buono…

E intanto che mi perdo in Arisa che adoro, ma non per questo le avrei fatto vincere anche questo Festival, ma perché sotto certi aspetti mi vedo riflessa, con questo brano poi dice tutto quello che vorrei urlare in questo periodo…

Così mentre canticchio questa canzone penso che l’unico buono certo lo ritrovo in questa Ciambella variegata al cacao e succo di Arancia… Posso osare per l’ennesima volta e farvi sapere che è superlativamente buona?!?
…. Ah se la vita fosse come questa Ciambella!!!!!

Non impazzirete a realizzarla, non contiene ne’ il burro ne’ il latte ma succo d’arancia e olio di semi ma se volete osate con olio di oliva, eviterei quello evo per il sapore deciso, poco delicato.
Se si è intolleranti al glutine sostituire la farina 00 con la farina di riso diventa l’alternativa che accontenta tutti…

Questi gli ingredienti:
250 gr di farina 00 ( la farina di riso può essere l’alternativa per chi è intollerante alla normale)
250 gr di zucchero
3 uova
130 ml di olio di oliva (io ho usato quello di girasole)
130 ml di succo di arancia + 50 ml
zesta di 1 arancia
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
50 gr di cacao amaro

In una capiente ciotola ho sbattuto con le fruste elettriche le uova con lo zucchero.

Il risultato dopo circa 8 minuti… chiaro e spumoso.

A questo punto, sempre mescolando, aggiungo la farina, a cucchiaiate e tra un cucchiaio e l’altro lascio che il precedente si amalgami al composto.

A metà farina aggiungo il succo di arancia e l’olio.

In seguito terminata la farina aggiungo la vanillina,  il lievito e la scorza grattata dell’arancia.

Dopo aver imburrato lo stampo (potete anche ungerlo con l’olio), verso in quest’ultimo 1/3 dell’impasto.

E nel restante aggiungo il cacao amaro…

Amalgamo e siccome appare poco fluido aggiungo altri 50 ml di succo d’arancia.

A questo punto rovescio il composto al cacao sul quello già versato nello stampo

Inforno per 40 minuti, forno già caldo a 180°, fate la prova stecchino, il mio era asciuttissimo.

Intiepidita rovescio sul piatto da portata…

…E quando è ben raffreddata cospargo con zucchero a velo

Il caffè nella caffettiera è giunto al traguardo e io non vedo l’ora per assaporare questa tortina accompagnandola assieme…
Oggi è questo tutto il “Buono” che riesco a percepire…

Domani si vedrà…..

2 thoughts on ““CIAMBELLA VARIEGATA AL CACAO E SUCCO D’ARANCIA…..”

    • Ciao Floriana, sono contentissima che ti sia piaciuta… Anche da te queste delizie durano il tempo di portarle a tavola?!?
      Grandi Baci.
      Michi

Comments are closed.